Informazioni personali

La mia foto
Cucino, dunque sono! Ciao a tutti, mi chiamo Carla ed ho molte passioni, una tra queste è cucinare, adoro sperimentare nuove ricette e migliorarmi giorno dopo giorno. Anche la ricetta più semplice, senza lo spirito giusto puo' diventare complicata; per trovarlo basta avere un po' di pazienza e la voglia di imparare.

venerdì 26 maggio 2017

Clafoutis alle ciliegie

ciao a tutti, avendo raccolto molte ciliegie dal mio giardino, ho deciso di proporvi un dolce francese semplicissimo e buono, il clafoutis ...l'impasto del dolce si prepara in un attimo, è praticamente l'impasto delle creepes, quindi se adorate le creepes adorerete sicuramente anche il clafoutis...vediamo come procedere 

Procedimento:


  1. lavo bene le ciliegie e le privo del nocciolo
  2. metto le uova in una terrina con un pizzico di sale, lo zucchero, l'estratto di vaniglia, la scorza di limone ed il rum, mescolo il tutto
  3. aggiungo la farina mescolando bene il tutto, accertandomi che non vi siano grumi, metto il latte sempre mescolando...l'impasto è pronto
  4. prendo una pirofila da forno e la imburro, poi la spolverizzo con zucchero semolato e ci distribuisco le ciliegie, in seguito ci verso l'impasto preparato in precedenza
  5. metto in forno caldo statico a 180° per 45 minuti, il clafoutis è pronto, durante la cottura andrà a gonfiare, ma freddandosi tornerà alle dimensioni originali...si serve freddo
di seguito la video ricetta....







mercoledì 24 maggio 2017

Polpette di pane

ciao a tutti, oggi vi propongo delle polpette di pane, una ricetta che realizzava sempre la mia nonna...e che io adoravo. Avendo basilico fresco a disposizione, ho pensato di proporla, ho accompagnato le polpette con della panna acida, che sgrasserà il sapore di fritto...vediamo come procedere...

Procedimento:

  1. preparo la panna acida: metto lo yogurt greco e la panna fresca in un contenitore, in parti uguali, aggiungo il succo di limone filtrato e mescolo il tutto, copro con pellicola e metto in frigorifero, la panna acida è pronta!
  2. preparo le polpette: metto il pane raffermo tagliato a fette in un contenitore, lo bagno con dell'acqua e lo lascio ammorbidire per 15 minuti
  3. tolgo l'acqua, lo strizzo bene e lo sbriciolo in una terrina, taglio il basilico fresco 
  4. metto le uova in una terrina con sale, pepe, formaggio e basilico e sbatto il tutto con una forchetta, aggiungo il pane piano piano sempre mescolando, lavoro bene il tutto e copro con pellicola, lascio riposare per 10 minuti
  5. metto abbondante olio di semi in una padella e realizzo le polpette con 2 cucchiai messi per il verso opposto, prendo un cucchiaio di impasto e lo faccio scorrere da un cucchiaio all'altro. Potete anche realizzarle con le mani, in tal caso mettete un uovo in meno
  6. fri8ggo le polpette, lasciandole dorare da entrambi i lati, una volta cotte le trasferisco su un foglio di carta assorbente
  7. preparo un vassoio con un letto di pomodori ed insalata e ci adagio le polpette al centro, metto dell'erba cipollina nella panna acida e buon appetito! 
di seguito la video ricetta..........







lunedì 22 maggio 2017

Torta al limoncello

Ciao a tutti, oggi con il limoncello fatto in casa tempo fa...vi metto il video se volete realizzarlo...ho deciso di provare a realizzare una torta
il risultato è stato molto soddisfacente, una torta morbida, profumata, adatta per essere accompagnata con marmellate e confetture per la prima colazione, ma anche per essere farcita con crema al limone oppure crema al limoncello...vediamo gli ingredienti di seguito....


Procedimento:

  1. metto le uova in una terrina con un pizzico di sale, la scorza di limone e lo zucchero, lavoro il tutto con uno sbattitore elettrico, fino ad ottenere un composto bello gonfio e spumoso
  2. aggiungo il limoncello, l'olio di semi e mescolo con una frusta, inizio ad integrare la farina setacciandola, mescolando dal basso verso l'alto, infine aggiungo il lievito, sempre setacciandolo
  3. ungo con olio di semi ed infarino una tortiera del diametro di 24 cm , ci distribuisco il composto all'interno e posso infornare, in forno caldo statico a 180° per 30 minuti
  4. lascio freddare la torta e la spolverizzo con zucchero a velo...
di seguito la video ricetta............







giovedì 18 maggio 2017

Rotolo alla Nutella decorato

ciao a tutti, oggi vi mostro come si decora un rotolo di pasta biscotto in modo semplice, in questo caso ho usato del cacao, ma si possono utilizzare coloranti in gel per creare il colore preferito...vediamo come procedere:

Procedimento:

  1. metto le uova a temperatura ambiente in una terrina, con un pizzico di sale, zucchero ed estratto di vaniglia, le spumo bene con uno sbattitore elettrico, dovranno triplicare il proprio volume
  2. aggiungo la farina setacciata e mescolo dal basso verso l'alto, con una spatola o con una frusta, per non far smontare il composto
  3. prendo 60 gr di impasto chiaro, ci aggiungo un cucchiaio di latte ed il cacao, mescolo il tutto
  4. dispongo l'impasto chiaro su una teglia da forno rivestita di carta forno, misura 36x30. Lo livello con una spatola e sbatto la teglia più volte sul piano di lavoro per compattare l'impasto
  5. metto l'impasto al cacao in una sac a poche, pratico un piccolo foro e traccio sull'impasto chiaro delle linee trasversali, distanti circa 3-4 cm l'una dall'altra, prendo uno spiedino di legno e partendo dall'angolo della teglia mi muovo in senso verticale avanti ed indietro, le decorazioni sono fatteposso infornare in forno caldo statico a 180° per 21-15 minuti
  6. capovolgo la pasta biscotto sul piano di lavoro, sopra un foglio di carta forno, ed elimino quella del rotolo, distribuisco subito sul rotolo, la nutella scaldata a bagnomaria, così sarà più fluida e si stenderà meglio
  7. arrotolo subito il dolce per evitare che l'umidità rilasciata rovini le decorazioni...lo taglio alle estremità ed è subito pronto da mangiare! Buona merenda
di seguito la video ricetta............









martedì 16 maggio 2017

Paccheri ripieni al forno con funghi e salsiccia

ciao a tutti, oggi vi propongo un primo piatto buonissimo, sono dei paccheri ripieni al forno con un ragù di funghi e salsiccia, inondati da besciamella cremosa e parmigiano reggiano, quando li preparo in famiglia, i miei figli li divorano ancora prima di metterli nel piatto...vediamo come procedere...


Procedimento:

  1. taglio lo scalogno, sminuzzo il prezzemolo, i funghi, privo le salsicce della pelle e le riduco a pezzetti in un contenitore
  2. metto dell'olio evo in una padella, aggiungo lo scalogno e lo faccio andare per 1 minuto
  3. aggiungo la salsiccia e la schiaccio con una forchetta per sminuzzarla finemente, faccio cuocere per 5 minuti
  4. sfumo la salsiccia con del vino bianco per sgrassarla e faccio evaporare il vino
  5. aggiungo i funghi e faccio cuocere per 10 minuti, in seguito metto il passato di pomodoro, aggiungo del sale, del pepe e il prezzemolo, cuocio per 15 minuti
  6. metto l'acqua di cottura dei paccheri, salata...e preparo la besciamella: metto a sciogliere il burro in un pentolino sul fuoco, aggiungo la farina e la faccio assorbire, tolgo dal fuoco e metto il latte piano piano, mescolando con una frusta, rimetto sl fuoco, aggiungo sale, pepe e nosce moscata e mescolo fino a farla addensare
  7. cuocio i paccheri al dente e li sciacquo in acqua fredda, metto qualche cucchiao di besciamella nel sugo e sul fondo della pirofila
  8. dispongo i paccheri allineati sulla pirofila, con la cavità verso l'alto e li farcisco con il condimento di funghi e salsiccia con un cucchiaino, se alcuni dovessero essere chiusi basterà aprirli col manico di un cucchiaino oppure con uno spiedino di legno
  9. verso la besciamella sui paccheri riempiendo tutti gli spazi e metto abbondante parmigiano reggiano
  10. cuocio in forno caldo statico a 200° per 25-30 minuti o fino a doratura, buon appetito!
di seguito la video ricetta