Informazioni personali

La mia foto
Cucino, dunque sono! Ciao a tutti, mi chiamo Carla ed ho molte passioni, una tra queste è cucinare, adoro sperimentare nuove ricette e migliorarmi giorno dopo giorno. Anche la ricetta più semplice, senza lo spirito giusto puo' diventare complicata; per trovarlo basta avere un po' di pazienza e la voglia di imparare.

giovedì 25 ottobre 2012

Brioches come quelle del bar

Tutte le volte che preparo queste brioches, farcite con nutella, marmellata o crema pasticcera, vanno a ruba!!
Che dire, se volete fare colazione comodamente a casa vostra, come se foste al bar, seguite la ricetta riportata sotto la foto, oppure seguitemi passo passo nella video ricetta.....


Ingredienti:
  • 250 gr di farina
  • 250 gr di farina manitoba
  • 150 gr di zucchero
  • 150 ml di latte
  • 50 gr di burro
  • 2 uova
  • una bustina di vanillina o la scorza di 1 limone
  • un panetto di lievito di birra fresco (25gr) oppure secco (7gr)

Ingredienti per il ripieno delle brioches:
  • nutella q.b
  • marmellata q.b
  • zucchero al velo q.b

Procedimento:
  1. prendo un contenitore capiente e metto le due farine, poi vado ad inserire il latte con il lievito di birra disciolto, lo zucchero, le uova e l'aroma di vanillina, adesso lavoro energicamente con le mani, fino a farlo diventare un composto liscio ed elastico, lo copro con un canovaccio e lo faccio lievitare per 2 ore, deve raddoppiare di volume
  2. una volta che l'impasto è lievitato lo lavoro nuovamente e lo divido in due parti perfettamente uguali, formo due palline e le vado a spianare col mattarello, formando due dischi dello spessore di circa mezzo centimetro
  3. divido i dischi in otto spicchi, poi inserisco la farcitura nella parte più larga dello spicchio e partendo dalla parte più ampia lo vado ad arrotolare su sè stesso, formando la brioches
  4. dispongo le brioches sulla carta forno e le farò lievitare per 1 ora, 1 ora e mezza,  devono raddoppiare di volume, poi le spennello sulla superficie con un uovo sbattuto e un cucchiaio di latte, assumeranno in tal modo un colore dorato
  5. dopo l'ulteriore lievitazione, metto in forno preriscaldato a 180° per 15-20 minuti, nella parte intermedia del forno altrimenti si bruceranno, se vedete che cuociono troppo in superficie, mettete un foglio di carta di alluminio sopra per proteggerle
  6. appena cotte, spolverizzate con zucchero al velo e servite!!

di seguito, non poteva mancare la video ricetta, seguitemi nella preparazione di queste ottime brioches!!


2 commenti:

  1. Ciao Carla, ti volevo fare i miei complimenti per le tue ricette, ne ho realizzata qualcuna seguendo i tuoi video su YouTube che sono veramente molto chiari e sono riuscie perfettamente grazie a te!!!
    Ora volevo realizzare le brioche ma per la seconda lievitazione posso lascirle tutta le notte così da poterle cucinare la mattina x colazione?
    Ti ringrazio in anticipo
    Mariella

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao carissima, prima di tutto volevo ringraziarti per i complimenti! Grazie di cuore <3
      Per quel che riguarda le brioches, anche io ho lasciato l'impasto lievitare tutta la notte ....coprilo con la pellicola trasparente così non si formerà la crosticina sopra. Un bacione grande:-))))

      Elimina