Informazioni personali

La mia foto
Cucino, dunque sono! Ciao a tutti, mi chiamo Carla ed ho molte passioni, una tra queste è cucinare, adoro sperimentare nuove ricette e migliorarmi giorno dopo giorno. Anche la ricetta più semplice, senza lo spirito giusto puo' diventare complicata; per trovarlo basta avere un po' di pazienza e la voglia di imparare.

giovedì 14 maggio 2015

Cannoli in pasta bignè con crema chantilly all'italiana

ciao a tutti, oggi vi propongo dei cannoli in pasta bignè ripieni di crema chantilly all'italiana, sono dei dolci che in passato, spesso acquistavo in pasticceria, perchè i miei figli ne sono golosi, ma adesso li preparo comodamente a casa...e vi posso assicurare che sono deliziosi, non hanno niente da invidiare a quelli acquistati, inoltre gli ingredienti che andiamo ad utilizzare sono genuini e senza coloranti, una garanzia in più...vediamo di seguito come si preparano.... 



Procedimento:

  1. preparo la pasta bignè: metto sul fuoco l'acqua col burro, un cucchiaino di zucchero ed un pizzico di sale, porto ad ebollizione e aggiungo la farina tutta in un'unica soluzione, mescolo velocemente con un cucchiaio di legno fino ad ottenere una palla unica, e quando si sarà formata una patina sul fondo della pentola vado a spegnere il fuoco e la lascio freddare
  2. quando il composto sarà freddo comincio ad aggiungere le uova una alla volta, non aggiungerò il successivo se prima non si sarà assorbito, aiutatevi con la planetaria oppure con uno sbattitore elettrico
  3. trasferisco il composto nella sac a poche con un beccuccio tondo e formo delle strisce di impasto, dei cordoncini lunghi per tutta la lunghezza della teglia da forno, che ho rivestito di carta forno. Spargo sulla superficie delle strisce di pasta bignè della granella di zucchero e metto in forno caldo a 200° per 20 minuti, in seguito, dopo la cottura, socchiudo lo sportello del forno e li lascio freddare, non li andò ad estrarre perchè il contrasto di aria fredda li farebbe sgonfiare
  4. preparo la crema pasticcera: spumo i tuorli con lo zucchero, aggiungo la farina o l'amido di mais e qualche cucchiaio di latte dei totali. Metto il latte sul fuoco con la vaniglia e gli faccio sfiorare l'ebollizione, arrivata a questo punto verso il composto con le uova mescolando velocemente e in un attimo la crema si addenserà, la lascio freddare
  5. preparo la crema chantilly all'italiana: vado a montare la panna con lo zucchero a velo e ci verso la crema pasticcera, panna e crema dovranno essere della stessa quantità
  6. adesso posso farcire i cannoli, vado a tagliare le strisce di pasta nignè di traverso della lunghezza di circa 7-8 centimetri, metto la crema nella sac a poche e li vado a farcire
di seguito la video ricetta......




4 commenti:

  1. Ciao Carla,
    nuovi, per me, questi cannoli, nella loro formato obliquo e classici per la farcia di crema chantilly, complimenti!
    Ho abbastanza confidenza con la pasta bignè e mi viene una gran voglia di provare:-)
    Fata C

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao carissima, sono davvero deliziosi e di facile realizzazione, un bacione grande :-D

      Elimina
  2. Ciao! :-) il forno va statico oppure ventilato?
    Grazie mille,
    Margherita

    RispondiElimina