Informazioni personali

La mia foto
Cucino, dunque sono! Ciao a tutti, mi chiamo Carla ed ho molte passioni, una tra queste è cucinare, adoro sperimentare nuove ricette e migliorarmi giorno dopo giorno. Anche la ricetta più semplice, senza lo spirito giusto puo' diventare complicata; per trovarlo basta avere un po' di pazienza e la voglia di imparare.

mercoledì 18 dicembre 2013

Torta charlotte ai frutti di bosco senza glutine

Oggi vado a preparare una torta charlotte ai frutti di bosco senza glutine, quindi andrò ad utilizzare, della farina di riso e della fecola di patate per la base della torta, mentre per la preparazione della crema pasticcera, utilizzerò l'amido di mais
La torta dopo la preparazione andrà congelata, quindi prima di mangiarla bisognerà aspettare il tempo necessario affinchè si scongeli, dalle 3 alle 4 ore

una volta scongelata và consumata, non si potrà più congelare




Ingredienti:
per il biscotto charlotte:

  • 160 gr di farina di riso
  • 90 gr di fecola di patate
  • 250 gr di zucchero
  • 8 uova
Per la crema ganache al cioccolato e frutti di bosco:
  • 300 gr di frutti di bosco freschi
  • 300 gr di cioccolato bianco
Per la crema pasticcera:
  • 500 ml di latte
  • 4 tuorli
  • 130 gr di zucchero
  • 50 gr di amido di mais
  • vanillina
Per la crema chantilly:
andrò ad unire la crema pasticcera con 500 gr di panna montata

Per la bagna analcolica:
  • 100 gr di zucchero
  • 100 gr di acqua
  • vanillina

farò bollire la bagna per 10 minuti, se la preferite alcolica, aggiungete del liquore alla vaniglia o del maraschino

inoltre mi occorreranno 200 gr di frutti di bosco per la decorazione finale

Procedimento:

  1. preparo il biscotto charlotte: per prima cosa vado a separare i tuorli dagli albumi, prendo gli albumi e ci inserisco lo zucchero, li vado a riscaldare in un pentolino, fino a portarli alla temperatura di 40°, se non avete un termometro da cucina, basterà semplicemente immergere il dito all'interno degli albumi e dovrà risultare tiepido al tatto
  2. una volta che gli albumi avranno raggiunto la temperatura li andrò a montare a neve ferma, successivamente andrò a sbattere i tuorli e li andrò ad amalgamare agli albumi
  3. fatto ciò è arrivato il momento di integrare le farine, andandole prima a setacciare, farò dei movimenti delicati inserendole, per non smontare il composto
  4. inserisco il composto in una sac a poche, metto della carta da forno sulla leccarda e comincio a formare delle strisce di composto una accanto all'altra per tutta la superficie della teglia, con le dosi che vi ho dato, andrò a riempire due teglie
  5. metto in forno preriscaldato a 220° per 6-8 minuti, il biscotto charlotte dovrà risultare dorato
  6. comincio a preparare la crema pasticcera andando a montare bene i tuorli con lo zucchero, in seguito aggiungo l'amido di mais con la vanillina e qualche cucchiaio di latte, mescolo bene per non far formare grumi, successivamente metto il latte sul fuoco, fino a fargli sfiorare l'ebollizione, poi inserisco il composto con le uova, e...in un attimo la crema si andrà ad addensare
  7. adesso preparo la crema ganache andando a tritare con un mixer i frutti di bosco, fino a ridurli in purea, poi li andrò a scaldare sul fuoco per permettere al cioccolato bianco che andrò ad inserire di sciogliersi
  8. aspetto il tempo necessario che tutti gli ingredienti siano freddi e nel frattempo vado a montare la panna, aggiungendo 50 gr di zucchero a velo
  9. prendo una tortiera del diametro di 22 cm e vado a ritagliare  due dischi di pasta charlotte e delle strisce di biscotto, per foderare i bordi della tortiera
  10. metto un disco alla base della tortiera e vado ad inumidirlo con la bagna analcolica, rivesto la tortiera sui bordi con le strisce precedentemente tagliate; nel frattempo vado ad unire la crema pasticcera con la panna e inserisco uno strato di crema chantilly sopra il disco, poi aggiungo la crema ganache e qualche frutto di bosco intero, metto un altro disco di pasta charlotte andandolo ad inumidire con la bagna analcolica, poi inserisco l'ultimo strato di crema chantilly, vado a livellare bene la torta e la faccio riposare nel congelatore perlomeno per 3 ore
  11. adesso è arrivato il momento di decorare la torta, andrò ad utilizzare o la crema chantilly avanzata, oppure della panna, e con la sac a poche con il beccuccio stellato farò dei ciuffi intorno alla torta, in seguito metterò al centro i frutti di bosco freschi
  12. la torta è finita, la vado a spolverizzare con dello zucchero a velo
di seguito, la video ricetta....




1 commento:

  1. Ciao carissima complimenti x la bellissima torta, posso chiederti un consiglio?
    Se utilizzo una tortiera di 25cm di diametro, i 2 dischi di biscotto charlotte quanto di diametro devono avere? Grazie mille

    RispondiElimina