Informazioni personali

La mia foto
Cucino, dunque sono! Ciao a tutti, mi chiamo Carla ed ho molte passioni, una tra queste è cucinare, adoro sperimentare nuove ricette e migliorarmi giorno dopo giorno. Anche la ricetta più semplice, senza lo spirito giusto puo' diventare complicata; per trovarlo basta avere un po' di pazienza e la voglia di imparare.

venerdì 2 giugno 2017

Torta di mele cotta in padella

ciao a tutti, dopo la versione torta salata in padella...vi metto il video se volete visionarla


 ho deciso di proporre anche la versione dolce della torta in padella, la torta di mele.. il risultato è straordinario, ovviamente con alcune accortezze, tipo quella di muovere la padella durante la cottura per non far bruciare la torta al centro...ma vediamo come procedere


Procedimento:

  1. taglio una mela in quattro parti la sbuccio e la privo del torsolo, 3/4  li taglierò a fette, mentre 1/4 a pezzetti piccoli
  2. prendo una padella antiaderente e possibilmente a doppio fondo, la ungo con una noce di burro, ci verso 1 cucchiao di zucchero e distribuisco le fette di mele a raggiera
  3. preparo l'impasto, metto le uova in una terrina, aggiungo lo zucchero, l'estratto di vaniglia, la scorza di limone e lavoro il tutto con una frusta, aggiungo l'olio di semi ed il latte
  4. adesso la farina tutta in una volta ed il lievito per dolci, mescolo fino ad ottenere un composto cremoso, aggiungo le mele tagliate a pezzetti e l'impasto è pronto
  5. lo distribuisco nella padella e la metto sul fuoco a fiamma bassa coperta con coperchio
  6. muovo sempre la padella in tutte le direzioni, altrimenti la torta brucerà al centro, dopo venti minuti controllo se l'impasto superiore è compatto, se risulta compatto al tatto posso girarla come una frittata, mettendo un foglio di carta forno sulla torta 
  7. rimetto la torta facendola scivolare nella padella con la carta forno, cuocio coperta per 5 minuti
  8. tolgo la torta dal fuoco, e la lascio freddare scoperta, poi trasferisco su un vassoio e spolverizzo con zucchero a velo
di seguito la video ricetta............





Nessun commento:

Posta un commento