Informazioni personali

La mia foto
Cucino, dunque sono! Ciao a tutti, mi chiamo Carla ed ho molte passioni, una tra queste è cucinare, adoro sperimentare nuove ricette e migliorarmi giorno dopo giorno. Anche la ricetta più semplice, senza lo spirito giusto puo' diventare complicata; per trovarlo basta avere un po' di pazienza e la voglia di imparare.

lunedì 3 ottobre 2016

Biscotti ungheresi

Ciao a tutti, oggi vi propongo i biscotti ungheresi, quei biscotti deliziosi a ferro di cavallo intinti in parte nel cioccolato fondente. Sono friabili, si sciolgono in bocca praticamente grazie al tuorlo sodo nell'impasto della frolla...vediamo di seguito come procedere per prepararli...


Procedimento:

  1. metto tutti gli ingredienti insieme nel contenitore della planetaria, ma questo impasto si può realizzare anche a mano volendo. Inserisco la farina, la fecola di patate, lo zucchero a velo, il burro a temperatura ambiente, i tuorli sodi, l'estratto di vaniglia un pizzico di sale e la scorza di limone, aziono la planetaria con la foglia e lavoro il tutto per 4-5 minuti fino ad ottenere un impasto compatto
  2. dispongo l'impasto sul piano di lavoro e formo un panetto, lo copro con la pellicola trasparente e lo metto in frigorifero a riposare per un ora
  3. trascorso il tempo di riposo dell'impasto lo dispongo sul piano di lavoro e lo divido in tre parti. Prendo un pezzo e formo un cordoncino che divido in pezzetti del peso di circa 15 gr ciascuno. Con ogni pezzetto formo dei cordoncini lunghi 10 centimetri che andrò a piegare verso l'interno dando la forma di un ferro di cavallo
  4. li dispongo in una teglia da forno rivestita di carta forno e li cuocio in forno caldo statico a 180° per 10-12 minuti dovranno rimanere chiari, li lascio freddare completamente sulla teglia da forno senza toccarli altrimenti si andranno a sbriciolare
  5. sciolgo il cioccolato fondente a bagnomaria ed intingo le punte dei ferri di cavallo nel cioccolato fuso, li metto sulla teglia coperta dalla carta forno fino a quando non si saranno solidificati. Una volta che il cioccolato si sarà indurito li metto su un vassoio di portata oppure in una scatola per biscotti
di seguito la video ricetta.....








Nessun commento:

Posta un commento