Informazioni personali

La mia foto
Cucino, dunque sono! Ciao a tutti, mi chiamo Carla ed ho molte passioni, una tra queste è cucinare, adoro sperimentare nuove ricette e migliorarmi giorno dopo giorno. Anche la ricetta più semplice, senza lo spirito giusto puo' diventare complicata; per trovarlo basta avere un po' di pazienza e la voglia di imparare.

lunedì 20 giugno 2016

Babà Napoletano

Ciao a tutti, oggi mi sono cimentata nella realizzazione del babà napoletano, non avevo mai realizzato questo dolce, direi che è delizioso, da provare sicuramente...vediamo come procedere....



Procedimento:

  1. sciolgo il lievito di birra con un cucchiaino di miele
  2. metto la farina nel contenitore della planetaria con lo zucchero, il sale ed il lievito di birra, aggiungo le uova una alla volta facendole integrare al composto
  3. lavoro il tutto col gancio per dieci minuti fino ad ottenere un composto elastico, a questo punto aggiungo il burro morbido a fiocchetti, fino a farlo integrare tutto
  4. prendo uno stampo col buco del diametro di 20 cm e ci inserisco l'impasto all'interno, copro con un canovaccio pulito e aspetto che triplichi di volume
  5. non appena l'impasto sarà arrivato al bordo dello stampo lo inforno, in forno caldo statico a 180° per circa 30 minuti
  6. nel frattempo preparo la bagna al rum, mettendo in un pentolino sul fuoco l'acqua con lo zucchero e la scorza di limone, o arancia oppure entrambe, faccio bollire per 5-10 minuti fino a far sciogliere tutto lo zucchero. Appena tolgo lo sciroppo dal fuoco aggiungo il rum
  7. dispongo il babà in un contenitore per raccogliere la bagna in eccesso e pratico dei buchi sul dolce con uno spiedino, in tal modo assorbirà meglio la bagna. Verso la bagna sul babà ripetendo l'operazione più volte
  8. metto il dolce su un vassoio di portata e ci spruzzo della gelatina spray oppure liquida, lo decoro con panna o crema pasticcera. con amarene sciroppate oppure con fragole fresche!
di seguito la video ricetta.....






Nessun commento:

Posta un commento