Informazioni personali

La mia foto
Cucino, dunque sono! Ciao a tutti, mi chiamo Carla ed ho molte passioni, una tra queste è cucinare, adoro sperimentare nuove ricette e migliorarmi giorno dopo giorno. Anche la ricetta più semplice, senza lo spirito giusto puo' diventare complicata; per trovarlo basta avere un po' di pazienza e la voglia di imparare.

lunedì 21 marzo 2016

Taralli dolci di Taranto

ciao a tutti, oggi vi propongo una ricetta tipica tarantina, che mi è stata proposta da una splendida signora di Taranto, Giulia, che abbraccio con immenso affetto. 
Sono i taralli dolci, da proporsi anche come idea regalo per le festività pasquali, vediamo di seguito come si realizzano


Procedimento:

  1. metto in un contenitore la farina, lo zucchero, il lievito per dolci, la cannella, i chiodi di garofano e la scorza di arancia, mescolo il tutto e aggiungo la parte liquida; l'olio, il succo di arancia, il cognac e le uova. Impasto il tutto fino ad ottenere un composto compatto
  2. lo dispongo sul piano di lavoro e lo lavoro in tutte le direzioni, formo un panetto, lo avvolgo nella pellicola trasparente e lo faccio riposare in frigorifero per mezz'ora
  3. trascorso il tempo necessario taglio dei piccoli pezzi di impasto e formo dei cordoncini dello spessore di circa un centimetro e formo delle piccole ciambelle, che dispongo distanziate sulla teglia da forno rivestita di carta forno
  4. metto in forno caldo statico a 180° per 12 minuti, o fino a quando non risulteranno leggermente dorate
di seguito la video ricetta










Nessun commento:

Posta un commento