Informazioni personali

La mia foto
Cucino, dunque sono! Ciao a tutti, mi chiamo Carla ed ho molte passioni, una tra queste è cucinare, adoro sperimentare nuove ricette e migliorarmi giorno dopo giorno. Anche la ricetta più semplice, senza lo spirito giusto puo' diventare complicata; per trovarlo basta avere un po' di pazienza e la voglia di imparare.

sabato 12 dicembre 2015

Mostaccioli morbidi

ciao a tutti, si sente l'aria natalizia, tanto da proporvi un'altra ricetta di Natale, su richiesta di Maria, i mostaccioli morbidi...si chiamano così perchè tempo fa venivano preparati con il mosto del vino. Sono dei dolci tipici regionali, ed ogni regione ha il proprio modo di prepararli, oggi vi vado a proporre la mia versione



Procedimento:

  1. vado a tostare le mandorle in forno caldo a 180° per 7-8 minuti, le vado a tritare grossolanamente con un mixer
  2. setaccio la farina ed il cacao amaro, ci aggiungo di seguito le mandorle tritate, lo zucchero, la scorza di arancia, le spezie, l'ammoniaca per dolci. Mescolo il tutto e formo una buchetta all'interno del composto, ci aggiungo di seguito, il caffè, il succo di arancia, l'olio di semi, la marmellata di albicocche ed il miele. Comincio a mescolare il tutto fino ad impastare con le mani
  3. lavoro il composto sul piano di lavoro, formo un panetto, lo copro con la pellicola trasparente e lo faccio riposare in frigorifero per 1 ora
  4. trascorso il tempo indicato vado a stendere il composto con il matterello dello spessore inferiore ad 1 cm e formo dei rombi regolari, o con l'apposito stampino, oppure con un coltello, o come ho fatto io nel video, con una rotella liscia. Taglio delle strisce verticali della larghezza di 3 cm e di seguito delle strisce trasversali della stessa larghezza, in tal modo si formeranno dei rombi regolari
  5. metto i mostaccioli sulla teglia da forno rivestita di carta forno ed inforno a 180° nel forno caldo, statico per 8-10 minuti
  6. a cottura ultimata li dispongo su una gratella a freddare, con sotto un vassoio ricoperto di carta forno per poi andarli a glassare
  7. sciolgo il cioccolato fondente a bagnomaria e lo verso con un cucchiaio sui mostaccioli, poi vado a sbattere la gratella sul piano di lavoro per far sì che il cioccolato si vada ad uniformare sul biscotto, rendendolo liscio
  8. faccio solidificare il cioccolato sul mostacciolo e poi sarà pronto per essere servito nelle vostre tavole di Natale, oppure per essere regalato, magari andandolo a confezionare in modo carino....buon appetito
di seguito la video ricetta......






Nessun commento:

Posta un commento