Informazioni personali

La mia foto
Cucino, dunque sono! Ciao a tutti, mi chiamo Carla ed ho molte passioni, una tra queste è cucinare, adoro sperimentare nuove ricette e migliorarmi giorno dopo giorno. Anche la ricetta più semplice, senza lo spirito giusto puo' diventare complicata; per trovarlo basta avere un po' di pazienza e la voglia di imparare.

lunedì 21 settembre 2015

Ciambelle al forno

Ciao a tutti, oggi su richiesta di Fiorella vi propongo delle ciambelle in pasta brioche cotte al forno, non fritte, quindi più leggere. Sono ottime sia per colazione che per merenda, basterà semplicemente scaldarle un po' nel fornetto per renderle nuovamente fragranti come appena sfornate. Vediamo come si preparano....





Procedimento:

  1. preparo il lievitino: metto la farina manitoba in un contenitore con un cucchiaio di zucchero e sciolgo il lievito nel latte, verso il latte nella farina mescolando il tutto. Copro con la pellicola trasparente e metto il lievitino nel forno spento con la luce accesa fino al raddoppiamento del volume, occorrerà circa un ora un ora e mezza
  2. adesso posso preparare l'impasto, metto il lievitino nella planetaria ed aggiungo le uova, lo zucchero, il pizzico di sale e di seguito la scorza di limone con l'aroma di vaniglia, fatto ciò inizio ad inserire la farina con il latte alternandoli.
  3.  Lavoro l'impasto per dieci minuti a velocità media e come ultimo ingrdiente aggiungo il burro a temperatura ambiente, continuo a lavorare ancora per cinque minuti l'impasto per dar modo al burro di integrarsi bene. Posso coprire il tutto con la pellicola trasparente e mettere a lievitare nel forno spento con la luce accesa perlomeno per un ora e mezza
  4. appena l'impasto sarà lievitato lo trasferisco sul piano di lavoro aiutandomi con un po' di farina e lo lavoro brevemente, in seguito lo vado a stendere col matterello dello spessore di circa un centimetro
  5. posso formare le ciambelle con un coppapasta di 8 cm oppure con una tazza, dopo formo il buco centrale con un coppapasta di perlomeno 2 cm altrimenti il buco si andrà a richiudere. Dispongo le ciambelle sulla teglia da forn ricoperta di carta forno a lievitare per un ora un ora e mezza
  6. appena le ciambelle saranno lievitate le metto in forno caldo statico a 280° per 15 minuti, se dovessero dorare troppo in superficie copritele con un foglio di alluminio e continuate la cottura
  7. una volta pronte le spolverizzo con dello zucchero a velo, oppure potete spennellarle leggermente con un po' di latte e cospargerle di zucchero semolato....buon appetito!
di seguito la video ricetta.....







2 commenti:

  1. Queste ciambelline al forno sono una bomba, ma finiscono troppo in fretta ahahahahaha
    Per carnevale le ho ricoperte di cioccolato,tutti gli amici di mia figlia mi hanno eletta la loro pasticcera preferita
    Brava Carla e mille grazie

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao, sono davvero contenta del tuo ruolo di pastecciera preferita! :-D Un abbraccio grande

      Elimina