Informazioni personali

La mia foto
Cucino, dunque sono! Ciao a tutti, mi chiamo Carla ed ho molte passioni, una tra queste è cucinare, adoro sperimentare nuove ricette e migliorarmi giorno dopo giorno. Anche la ricetta più semplice, senza lo spirito giusto puo' diventare complicata; per trovarlo basta avere un po' di pazienza e la voglia di imparare.

lunedì 19 gennaio 2015

Pangoccioli, panini dolci soffici con gocce di cioccolato

Su richiesta di Grazia, oggi vi propongo una merendina deliziosa, i Pangoccioli; 
sono dei panini dolci sofficissimi con gocce di cioccolato. La sofficità dei panini è
dovuta ai tempi di lievitazione che andranno sempre rispettati.
Questa merendina adorata da bambini e da grandi si presta sia per colazione che 
per merenda. Vediamo di seguito come si preparano....


Procedimento:


  1. mescolo le due farine insieme e comincio a preparare il lievitino con gli ingredienti totali della ricetta
  2. metto l'acqua ed il lievito nella planetaria, un cucchiaio di zucchero e 100 grammi di farina prelevati dal totale delle farine, appena tutti gli ingredienti sono ben impastati, copro il lievitino con la pellicola trasparente e aspetto che raddoppi il proprio volume
  3. appena il lievitino è pronto inserisco un uovo, la scorza di limone, la vanillina, lo zucchero e metà della farina, in seguito aggiungo l'altro uovo il latte e la rimanente farina, lavoro il composto fino a raffinarlo bene, dovrà attaccarsi al gancio dell'impastatrice
  4. a questo punto aggiungo il burro a pezzetti che dovrà essere a temperatura ambiente, integrato anche il burro, lavoro ancora il composto per dieci minuti per dar modo al glutine di svilupparsi, il risultato sarà un impasto molto elastrico e abbastanza morbido
  5. inserisco le gocce di cioccolato che ho tenuto per circa un ora nel congelatore, metto l'impasto sul piano di lavoro lo lavoro brevemente e lo lascio lievitare coperto con della pellicola trasparente fino al raddoppiamento del suo volume
  6. appena l'impasto sarà lievitato lo metto sul piano di lavoro senza lavorarlo eccessivamente e formo dei pezzetti di impasto del peso di circa 60 grammi l'uno, vado a formare i panini formando un filoncino che andrò ad arrotolare su se stesso, poi piego le due estremità verso il basso e aiutandomi con i polpastrelli delle dita lo faccio ruotare su se stesso alla base
  7. dispongo i panini sulla teglia da forno rivestita di carta forno e li faccio lievitare fino al raddoppiamento del volume
  8. appena lievitati li vado a spennellare con un tuorlo e un cucchiaio di latte, così assumeranno durante la cottura un colore dorato
  9. metto in forno caldo a 180° per 15- 20 minuti, dopo dieci minuti di cottura copro i panini con un foglio di carta di alluminio per non imbrunirli troppo
di seguito la video ricetta......




1 commento:

  1. Belli e buono, Carla, questi panini pangoccioli, complimenti!
    La lunga lievitazione ha bisogno di tempo e di pazienza, ma i risultati ripagano l'impegno:)
    Marilena

    RispondiElimina