Informazioni personali

La mia foto
Cucino, dunque sono! Ciao a tutti, mi chiamo Carla ed ho molte passioni, una tra queste è cucinare, adoro sperimentare nuove ricette e migliorarmi giorno dopo giorno. Anche la ricetta più semplice, senza lo spirito giusto puo' diventare complicata; per trovarlo basta avere un po' di pazienza e la voglia di imparare.

giovedì 11 dicembre 2014

I ricciarelli di Siena (ricetta)

Oggi su richiesta di Grazia, che saluto affettuosamente, vi propongo i ricciarelli di Siena e da toscana, quale sono, non potevo esimermi dal proporre questa specialità.
I ricciarelli sono dei dolci in pasta di mandorle completamente ricoperti di zucchero a velo e con un intenso sapore di arancia, seguendo questa ricetta otterrete dei ricciarelli morbidissimi e semplici nella realizzazione.



Ingredienti:



Procedimento:
  1. vado a tostare le mandorle in forno caldo a 180° per qualche minuto e poi le trito nel mixer con due cucchiai di zucchero semolato, attivo il mixer ad intermittenza, in modo che non si surriscaldino ed emanino l'olio in esse contenuto
  2. monto gli albumi a neve, metto la scorza di arancia e l'essenza di mandorla amara, unisco le mandorle tritate con lo zucchero a velo e li unisco agli albumi mescolando dal basso verso l'alto
  3. copro la pasta di mandorle con la pellicola trasparente e metto a riposare in frigorifero per circa 30 minuti
  4. metto la pasta di mandorle sul piano di lavoro con un velo di farina e vado a formare un filoncino
  5. taglio la pasta di mandorle in pezzetti di impasto che non dovranno superare i 30 grammi di peso, li vado a rotolare in abbondante zucchero a velo, li schiaccio e gli dò una forma romboidale, prima di metterli sulla leccarda da forno rivestita di carta forno, metto abbondante zucchero a velo sopra i ricciarelli e li faccio riposare all'aria per circa 10 ore in modo che si asciughi la pasta di mandorle
  6. trascorso il tempo indicato metto in forno caldo a 140° per circa 20 minuti, devono rimanere chiari
  7. una volta cotti li lascio freddare completamente e li spolverizzo con altro zucchero a velo

di seguito la video ricetta.....









Nessun commento:

Posta un commento