Informazioni personali

La mia foto
Cucino, dunque sono! Ciao a tutti, mi chiamo Carla ed ho molte passioni, una tra queste è cucinare, adoro sperimentare nuove ricette e migliorarmi giorno dopo giorno. Anche la ricetta più semplice, senza lo spirito giusto puo' diventare complicata; per trovarlo basta avere un po' di pazienza e la voglia di imparare.

lunedì 7 luglio 2014

Crostata con uva e ricotta

la ricetta che vi propongo oggi è una crostata da servire fredda, ha una base di pasta frolla, una farcitura di ricotta con gocce di cioccolato che potete anche sostituire secondo i vostri gusti personali con canditi o uvetta sultanina...finirò la decorazione della crostata con uva da tavola rosata e gelatina che renderà l'uva lucida










Ingredienti:

Procedimento:

  1. preparo la pasta: impasto la farina con il burro a pezzetti, lo zucchero, la vanillina ed i tuorli, fino ad ottenere un composto compatto. Avvolgo la pasta nella pellicola trasparente e la faccio riposare in frigorifero perlomeno per 1 ora
  2. preparo la farcitura: lavoro l'uovo con lo zucchero e la vanillina, in seguito aggiungo la ricotta e le gocce di cioccolato
  3. tolgo la pasta frolla dal frigorifero e stendo un disco direttamente sulla carta forno che poi andrò ad adagiare in uno stampo di 28 cm di diametro, punzecchio con una forchetta la pasta, la livello tagliando gli eccessi che fuoriescono dai bordi dello stampo con un coltello e inserisco la farcitura con la ricotta, metto in forno caldo a 180° per 40 minuti
  4. mentre la crostata cuoce preparo la decorazione, lavo l'uva e taglio i chicchi a metà privandoli dei semi
  5. adesso preparo la gelatina: verso la gelatina in polvere in un pentolino con 3 cucchiai di zucchero, ci verso 250 ml di acqua e porto ad ebollizione, faccio bollire per 2 minuti
  6. una volta che la crostata sarà fredda adagio i chicchi d'uva sopra la torta e ci distribuisco la gelatina che nel frattempo si sarà freddata. metto la crostata in frigorifero, fino al momento di servire
di seguito la video ricetta......







Nessun commento:

Posta un commento