Informazioni personali

La mia foto
Cucino, dunque sono! Ciao a tutti, mi chiamo Carla ed ho molte passioni, una tra queste è cucinare, adoro sperimentare nuove ricette e migliorarmi giorno dopo giorno. Anche la ricetta più semplice, senza lo spirito giusto puo' diventare complicata; per trovarlo basta avere un po' di pazienza e la voglia di imparare.

martedì 11 marzo 2014

Panini soffici

Ciao a tutti, oggi vi propongo dei panini a lievitazione lenta, ho utilizzato lo stesso tipo di impasto della focaccia con cipolle che trovate qui nel blog
Sono dei panini davvero ottimi, morbidi e croccanti, che volendo si possono anche congelare negli appositi sacchetti per congelatore ed estrarre all'occorrenza, magari tenendoli dieci minuti nel forno prima di mangiarli e saranno freschissimi, come preparati sul momento!




Procedimento:



    1. Per prima cosa vado a mettere in un contenitore oppure nell'impastatrice metà acqua con il sale, perchè voglio ottenere un impasto salato. Comincio ad inserire metà farina impastando, in seguito metto il lievito di birra e continuo ad integrare la farina e l'acqua rimanente, impasto per circa dieci minuti, dopo di chè metto due cucchiai di olio di oliva in un contenitore da frigo e vi adagio l'impasto, lo vado a chiedere bene  con la pellicola trasparente per evitare che durante la lunga lievitazione possa uscire dal contenitore. Lo metto nella parte bassa del frigorifero a lievitare per dodici ore.
    2. A lievitazione avvenuta prendo l'impasto e lo lavoro brevemente, lo vado a tagliare in pezzetti da 80 gr ciascuno, in tal modo avrò dei panini tutti uguali
    3. vado a realizzare i panini di due tipologie, alcuni li farò formando una striscia dello spessore di circa mezzo centimetro che poi andrò ad arrotolare su sè stessa, tenendo la parte aperta sul piano di lavoro, affinchè durante la lievitazione non si apra. Agli alti panini darò la forma delle rosette, usando un semplice tagliamela, andrò a formare un panetto tondo e ci appoggerò sopra il tagliamela, senza tagliare completamente il panetto. Una volta formati tutti i panini li farò lievitare sulla leccarda da forno coperti con un canovaccio per un ora, poi li andrò ad infornare a forno caldo, a 220° per 30 minuti. I panini sono pronti da farcire con gli affettati che preferite! Buon appetito
    di seguito la video ricetta.........



    3 commenti:

    1. Ciao Carla innanzitutto voglio farti i complimenti per il tuo blog veramente molto interessante e ben curato, ho visto anche alcune videoricette che sono molto molto chiare e ben fatte. L'impasto di questi meravigliosi panini è nel frigo e non vedo l'ora che venga domani per dargli la forma, infornarli e vedere il risultato, anzi gustare il risultato!! Grazie per condividere queste meravigliose ricette, domani ti farò sapere come è andata, buonanotte.

      RispondiElimina
    2. Che dirti Carla, complimenti sono veramente ottimi. Per provarli ho fatto solo metà dose ma la prossima volta, cioè tra qualche giorno, farò quella intera. Ho fatto come te rosette e panini arrotolati e sono proprio soddisfatta del risultato; prima di conoscere questa ricetta per la colazione dei miei figli a scuola preparavo i panini all'olio e poi li congelavo per poi scongelarli 2 per volta la sera per poterli farcire la mattina. Ora sicuramente la mia ricetta ufficiale sarà questa. Grazie Carla, complimenti davvero e buona domenica.

      RispondiElimina
      Risposte
      1. ciao carissima, sono davvero contenta che d'ora in avanti la tua ricetta ufficiale sarà la mia, che dire è una grande soddisfazione per me ricevere questo tipo di commenti. Ti ringrazio tanto, un abbraccio grande :-D

        Elimina