Informazioni personali

La mia foto
Cucino, dunque sono! Ciao a tutti, mi chiamo Carla ed ho molte passioni, una tra queste è cucinare, adoro sperimentare nuove ricette e migliorarmi giorno dopo giorno. Anche la ricetta più semplice, senza lo spirito giusto puo' diventare complicata; per trovarlo basta avere un po' di pazienza e la voglia di imparare.

lunedì 30 dicembre 2013

Torta tiramisù

Ciao a tutti, come ultima ricetta dell'anno, vi propongo un ottima torta fredda al tiramisù, utilizzando la base per semifreddo, per pastorizzare le uova.
Utilizzerò gli stessi ingredienti che si usano per creare il tiramisù, l'unica variante che apporterò, sarà l'uso del pan di spagna, al posto dei savoiardi e l'aggiunta di gelatina in fogli, per rendere più corposa la crema al mascarpone!






Ingredienti:

Per il pan di spagna:

  • 3 uova
  • 90 gr di farina
  • 90 gr di zucchero
  • vanillina o scorza di limone


Per la base semifreddo:

  • 60 ml di acqua
  • 100 gr di zucchero
  • 4 tuorli
  • 100 gr di zucchero


  • 500 gr di mascarpone
  • 400 ml di panna liquida (se non fosse zuccherata, aggiungere 40 gr di zucchero al velo)
  • 8-10 gr di gelatina in fogli
  • caffè q.b
  • cacao amaro q.b
Procedimento:
  1. Preparo il pan di spagna andando a spumare i tuorli con lo zucchero, fino ad ottenere un composto spumoso e biancastro, nel gergo pasticcere, deve scrivere, se sollevo dell'impasto con un cucchiaio e lo faccio ricadere, dà l'impressione che scriva, perchè rimane sopraelevato
  2. comincio ad aggiungere la farina con la vanillina setacciandola, farò dei movimenti delicati dal basso verso l'alto, per non smontare il composto
  3. vado a foderare una tortiera di 22 cm con della carta forno e faccio cuocere in forno preriscaldato a 180° per circa 25-30 minuti
  4. una volta pronto il pan di spagna lo faccio freddare 
  5. preparo la base semifreddo, mettendo l'acqua con lo zucchero sul fuoco, deve raggiungere la temperatura di 121°, se avete un termometro da cucina utilizzate quello, in alternativa possiamo renderci conto della giusta temperatura, quando lo zucchero comincia ad imbrunire e filare, immergiamo la punta delle dita nell'acqua fredda, in seguito prendiamo un pizzico di zucchero dalla pentola aiutandoci con un cucchiaio di legno e lo arrotoliamo sui polpastrelli delle dita, se si formerà una pallina gommosa, significa che la temperatura è giusta.
  6. a questo punto vado a spumare i tuorli con lo zucchero, e mentre la planetaria è in azione, verso lo zucchero caldo, faccio lavorare le fruste, fino a quando il composto non si sarà freddato
  7. prendo la gelatina in fogli e la vado ad immergere nell'acqua fredda, poi vado a scaldare qualche cucchiaio di panna liquida e vi faccio sciogliere la gelatina
  8. adesso comincio a lavorare il mascarpone con la panna, aggiungo la gelatina disciolta nel latte e la base semifreddo con le uova pastorizzate, vado a montare bene il tutto fino ad ottenere un composto gonfio, soffice e compatto
  9. a questo punto posso assemblare la torta, prendo un vassoio e ci adagio la cerniera apribile della tortiera di 22 cm di diametro, fodero i bordi con della carta forno e vado a dividere il pan di spagna in due dischi uguali. Appoggio il primo disco sulla base e lo bagno con il caffè, fatto ciò, metto uno strato di crema al mascarpone, spolverizzando con del cacao amaro
  10. aggiungo l'altro disco e lo bagno con il caffè, distribuisco un altro strato di crema al mascarpone, vado a livellare e metto in frigorifero per 2 ore a solidificare. Ho lasciato della crema al mascarpone per la decorazione finale
  11. appena la torta si è solidificata, tolgo la cerniera e la carta forno, metto la crema al mascarpone avanzata in una sac a poche con il beccuccio liscio e faccio dei ciuffetti concentrici su tutta la superficie della torta, infine spolverizzo con del cacao amaro, metto in frigorifero fino al momento di servire
di seguito, la video ricetta..............





Nessun commento:

Posta un commento