Informazioni personali

La mia foto
Cucino, dunque sono! Ciao a tutti, mi chiamo Carla ed ho molte passioni, una tra queste è cucinare, adoro sperimentare nuove ricette e migliorarmi giorno dopo giorno. Anche la ricetta più semplice, senza lo spirito giusto puo' diventare complicata; per trovarlo basta avere un po' di pazienza e la voglia di imparare.

venerdì 16 agosto 2013

Pizzicotti con peperoni, pomodori e basilico

Pizzicotti con peperoni, pomodori e basilico


Ingredienti per la pasta:
  • 500 gr di farina 
  • 250 ml di acqua
  • 1/2 bustina di lievito di birra in polvere
  • 1 cucchiaino di sale
  • 2 cucchiai di olio extravergine di oliva
Ingredienti per il condimento:
  • 3 peperoni
  • 5 pomodori
  • 1 cipolla
  • basilico
  • olio extravergine di oliva q.b
  • sale q.b

Procedimento:
  1. metto in un contenitore la farina, il lievito, il sale e l'olio extravergine di oliva, adesso comincio ad aggiungere piano, piano l'acqua, lavoro energicamente fino ad ottenere un impasto liscio ed elastico, lo avvolgo nella pellicola trasparente e lo faccio riposare per 30 minuti
  2. comincio a preparare i pizzicotti, prendo con il pollice e l'indice l'impasto e poi vado a strappare dei piccoli lembi di impasto, dando proprio dei pizzicotti, li adagerò sul tavolo da lavoro con un po' di farina
  3. preparo il condimento andando a tagliare a striscioline i peperoni e a dadini i pomodori, trito la cipolla ed il basilico
  4. metto sul fuoco una padella capiente con dell'olio extravergine di oliva, faccio imbiondire la cipolla, poi aggiungo i peperoni, faccio cuocere per 10 minuti coperti, poi aggiungo i pomodori ed il basilico, aggiusto di sale e faccio cuocere per altri dieci minuti a fuoco vivace
  5. vado a cuocere i pizzicotti, metto una pentola con l'acqua sul fuoco, aggiugo il sale e 2 cucchiai di olio, per non far appiccicare i pizzicotti durante la cottura, appena l'acqua bolle, metto i pizzicotti, che dovranno cuocere circa 5 minuti
  6. appena pronti li metto nella padella con il sugo di peperoni, verso un po' d'acqua di cottura e li faccio saltare in padella per qualche minuto, così si insaporiranno
  7. servo con delle scaglie di parmigiano reggiano o pecorino, magari metto anche un filo d'olio extravergine di oliva! Buon appetito


Di seguito, la video ricetta....

Nessun commento:

Posta un commento