Informazioni personali

La mia foto
Cucino, dunque sono! Ciao a tutti, mi chiamo Carla ed ho molte passioni, una tra queste è cucinare, adoro sperimentare nuove ricette e migliorarmi giorno dopo giorno. Anche la ricetta più semplice, senza lo spirito giusto puo' diventare complicata; per trovarlo basta avere un po' di pazienza e la voglia di imparare.

giovedì 22 agosto 2013

Lasagne con ricotta e spinaci

Lasagne con ricotta e spinaci


Ingredienti:

  • 500 gr di spinaci
  • 500 gr di ricotta
  • parmigiano reggiano
  • noce moscata
  • sale

Sfoglia di pasta fresca all'uovo 300 gr

Ingredienti per la besciamella:

  • 1 litro di latte
  • 100 gr di burro
  • 100 gr di farina
  • sale, noce moscata

Procedimento:

  1. preparo la besciamella mettendo il burro a sciogliere sul fuoco, aggiungo la farina, in seguito il latte a filo, con noce moscata e sale, mescolo fino a quando la besciamella non si sarà addensata
  2. metto del burro in padella e aggiungo gli spinaci salati e sbollentati con della noce moscata e  li faccio insaporire
  3. adesso li vado a sminuzzare con un coltello, per evitare di trovare i filamenti della verdura, quando si mangiano; aggiungo la ricotta ed amalgamo bene gli ingredienti
  4. vado ad imburrare una teglia e comincio a versare sul fondo la besciamella ed il primo strato di pasta fresca, poi spalmo uno strato di ricotta e spinaci, aggiungo della besciamella e continuo ad alternare gli strati, fino ad esaurire gli ingredienti, spolverizzo con parmigiano reggiano e copro la teglia con un foglio di carta stagnola, in tal modo la pasta andrà a cuocere meglio, perchè la copertura con la carta stagnola gli permette di rilasciare dell'umidità fondamentale per la cottura
  5. faccio cuocere le lasagne coperte per 30 minuti in forno caldo a 200°, poi tolgo la carta stagnola e faccio cuocere per altri 10 minuti, per far formare una crosticina dorata sulla superficie


se volete visionare la video ricetta, cliccate su questo link http://youtu.be/3FxK97wfWuU

2 commenti:

  1. Quale ricotta è meglio utilizzare?

    RispondiElimina
  2. ciao, uso la ricotta vaccina perchè più delicata, un abbraccio

    RispondiElimina