Informazioni personali

La mia foto
Cucino, dunque sono! Ciao a tutti, mi chiamo Carla ed ho molte passioni, una tra queste è cucinare, adoro sperimentare nuove ricette e migliorarmi giorno dopo giorno. Anche la ricetta più semplice, senza lo spirito giusto puo' diventare complicata; per trovarlo basta avere un po' di pazienza e la voglia di imparare.

giovedì 1 agosto 2013

Pane soffice con olio di oliva, pronto in pochissimo tempo!


Pane soffice con olio di oliva, pronto in pochissimo tempo!




Ingredienti per 1 Kg di pane:

1 kg di farina 00
3-4 cucchiaio di olio evo
600 ml di acqua
25 gr di lievito di birra fresco
1 cucchiaino di zucchero

Procedimento:
Per prima cosa vado a sciogliere il lievito di birra nell'acqua,
con lo zucchero e l'olio.
Metto la farina in un contenitore, formo un cratere e comincio a versare piano, piano l'acqua.
Non appena tutta l'acqua si è assorbita con la farina comincio ad impastare energicamente con le mani,
fino ad ottenere un composto liscio ed omogeneo.
Prendo il composto, lo copro con un canovaccio e lo faccio riposare in un luogo senza spifferi, altrimenti mi disturba la lievitazione. Possiamo metterlo anche nel forno spento con la luce accesa, dovrà lievitare perlomeno 1 ora 1 ora e mezza, assicuratevi che abbia raddoppiato il proprio volume, altrimenti fatelo lievitare per altro tempo.
A lievitazione avvenuta, andrò a formare due filoni di pane da mezzo chilo,
li dispongo nella teglia del forno e li faccio lievitare per un altra ora.
Adesso il nostro pane è pronto per essere infornato a 200° per 40-50 minuti.
In questo modo avrete in pochissimo tempo il pane fresco e croccante tutti i giorni a casa vostra!
Se avete l'impastatrice o la planetaria, potete utilizzare quella per formare l'impasto.

video ricetta.....


4 commenti:

  1. Ciao sono Dino complimenti sei brava sul serio...grazie !
    Volevo farti notare che nel video indichi la farina 00 , mentre qui l' indicazione è farina 0 quando avrai un po di tempo scriverai quella giusta ciao e ancora grazie!
    dinomonti90@gmail.com

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Dino, ti ringrazio, errore di distrazione o di battitura :-D Grazie per avermelo fatto notare, un caro saluto, Carla :-D

      Elimina
  2. Stefania Pierottigiovedì, 14 aprile, 2016

    Mi fido ciecamente di te perche' da anni ormai faccio la tua ricetta perla schiacchiata salata toscana che mio figlio adora. Io sono di Pisa ma vivo in America e qui la schiacciata toscana non la trovo.
    Ieri ho provato a fare questo pane ma mi e' venuto parecchio duro in superficie. Forse lo devo tenere meno tempo in forno? Cosa posso aver sbagliato?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao carissima, sono contenta che la ricetta della schiacciata ti sia stata utile, per quel che riguarda il pane è proprio la cottura che lo rende più duro in superficie, se lo tieni più tempo va a biscottare la crosta ed indurisce. Un bacione grandissimo

      Elimina