Informazioni personali

La mia foto
Cucino, dunque sono! Ciao a tutti, mi chiamo Carla ed ho molte passioni, una tra queste è cucinare, adoro sperimentare nuove ricette e migliorarmi giorno dopo giorno. Anche la ricetta più semplice, senza lo spirito giusto puo' diventare complicata; per trovarlo basta avere un po' di pazienza e la voglia di imparare.

mercoledì 24 ottobre 2012

Crostata di mele con crema pasticcera

Crostata di mele con crema pasticcera




Ingredienti per la pasta frolla:
  • 300 gr di farina
  • 150 gr di burro
  • 120 gr di zucchero
  • 1 uovo
  • la scorza di 1 limone
  • 2 mele per decorare la torta
  • il succo di 1 limone da strizzare sulle fettine di mele

Ingredienti per la crema:
  • 500 ml di latte
  • 4 tuorli
  • 6 cucchiai di zucchero
  • 3 cucchiai di farina
  • 1 bustina di vanillina

Procedimento:
  1. Comincio col mettere la farina, il burro, la scorza di limone e lo zucchero, quando il burro si è integrato aggiungo l'uovo e lavoro fino ad ottenere un impasto liscio ed omogeneo, lo avvolgo nella pellicola trasparente e lo lascio riposare in frigorifero per 30 minuti
  2. adesso preparo la crema pasticcera, spumo i tuorli con lo zucchero, metto la vanillina, aggiungo la farina, alternandola con 100 ml di latte, deve risultare un composto semiliquido
  3. metto il rimanente latte sul fuoco e gli lascio sfiorare l'ebollizione
  4. aggiungo il composto nel latte e giro con le fruste fino a quando la crema non si sarà addensata
  5. prendo la pasta frolla e la stendo su un foglio di carta forno, dandogli una forma circolare, poi l'adagio direttamente con la carta forno sulla tortiera per crostate
  6. vado a punzecchiare il fondo della pasta frolla con la forchetta e ci verso la crema pasticcera
  7. taglio le mele a fette e le bagno con il limone, affinchè non si anneriscano, le dispongo sulla crostata
  8. metto in forno preriscaldato a 180° per 40 minuti, poi vado a spolverizzare con dello zucchero al velo 


Video ricetta............
Ps: fate riferimento per preparare la crema pasticcera alle dosi del blog, non a quelle della video ricetta

2 commenti: